Sensori di temperatura... ma quali segliere?

Arduino Meteo è un progetto molto giovane e come tale anche noi siamo alla continua ricerca di quella bellisima azione chiamata “Imparare”.
Ci siamo accorti mentre provavamo e sperimentavamo che nel periodo estivo il sensore “TuttoFare” BME280 che misura temperatura, pressione e umidità sbagliava i dati. Ragionando abbiamo capito che la questione è alquanto semplice ma non scontata.

Vedevamo che all’aumentare della temperatura c’era improvvisamente un calo drastico della pressione. Fin qui è una cosa logica, ma sul sensore era molto molto marcato. L’inverso succedeva con l’aumentare dell’umidità.. che ci sta fiosiologicamente un aumento di pressione ma anche in questo caso nel sensore era drastico. Sbagliato. Questo perchè il sensore è avvolto in una copertura di metallo che riscadandosi crea una specie di effetto serra sbagliando esponenzialmente i valori dei DErr.

Da qui l’idea di risolvere il problema un volta per tutte. Da studi è nata l’idea di utilizzare 2 sensori che ormai sono da 1 settimana che testo e che sono precisissimi nella centrale di Ferrara ( Casaglia ). Tutti e due i sensori lavorano a 3.3V Max 20mA e comunicano con il protocollo I2C. Questo permette di avere un sensore per ogni tipologia di lettura. Pressione, Umidità e Temperatura.

Sensore HTU21D-F

HTU21D è un sensore di umidità e temperatura digitale economico, facile da usare e molto preciso. Questo sensore è ideale per stazioni meteorologiche o sistemi di controllo dell’umidità. Tutto ciò di cui hai bisogno è l’interfaccia I2C e avrai letture di umidità relativa e letture della temperatura molto accurate.!

  • Funzionamento: Ci sono solo quattro pin che devono essere collegati per iniziare a usare questo sensore in un progetto. Uno per VCC, uno per GND e due linee dati per la comunicazione I2C.
  • Alte prestazioni:
    • Alimentazione: 1.5V-3.6V;
    • Intervallo di misura umidità: 0-100% RH; Intervallo di misurazione della
    • temperatura: -40C +105C;
    • Max. potenza: 2.7uW;
    • Comunicazione: I2C; Tempo di risposta: 5 s.

Sensore 3.3v GY-68 BMP180

Il Sensore di Pressione GY-68 BMP180 e un Sensore preciso di Pressione Barometrica:

  •  Il sensore di pressione BMP180 è un modulo molto preciso che ti consente di misurare dettagliatamente la pressione dell’aria,.
  • Questo sensore di pressione beneficia di prestazioni impressionanti, ed è stato sviluppato per la prossima generazione di smartphone
  • Uno dei vantaggi di questo modulo sono le sue dimensioni ridotte, oltre che il suo consumo energetico.
  • Misura infatti 3,6 x 3,8 x 0,93 mm e consuma solo da 1.8 a 3.6 V. 

Posso/iamo concludere che con questi due sensori sono finalmente riuscito ad avere misure precisissime testate e certificate con a fianco uno strumento professionale da 270 Euro. L’unica cosa che ho aggiunto in più è una picolissima ventola da 1300 rpm da 5v e 20mA  per 40×40 per far circolare un po’ l’aria. Stessa ventola che mi sono poi accorto avere anchere lo strumento professionale da moltissimi soldi che mi sono fatto prestate. Se parliamo di costi ci sono si o no 5 Euro di sensori, aggiungiamo arduino nano da 8 euro e se vogliamo un monitor lcd da 1.3 o 0.96 da 3 euro tutto per un totale di 16 euro. Cosa possiamo pretendere di più? Ho provato anche tantissimi altri validi sensori come il DHT22, ds18b20(Valido molto anche lui) etc ma anche se era ugualmente precisi il non aver il protocollo I2C mi ha fatto demordere. Ma questo è un mio parere personale.

RINGRAZIAMENTI:

Volevo ringraziare due persone in particolare che mi hanno fatto notare il problema: Carlo Afrune e Simone Klinkon admin della pagina meteo di Sovramonte https://www.facebook.com/meteosovramonte che consiglio tutti di visitare.

Alla prossimo articolo o guida